Categorie
ritagli

La biblioteca universale.

Nessuno vuole confrontarsi con opinioni diverse dalle proprie, tutti vogliono solo esaltarsi leggendo cose scritte da quelli che la pensano come loro.

In questo contesto, i social non servono a produrre nuove idee, ma solamente a creare bolle di persone che condividono lo stesso punto di vista, con lo scopo di illudersi che quel medesimo punto di vista sia così sostenuto da più uomini e donne di quelli che lo sostengono veramente.

Tim Berners Lee aveva creato un sistema, il web, per mettere in collegamento tra di loro le informazioni, lo switch che c’è poi stato su internet coi social é che, con essi, si é passati al mettere in collegamento le persone, anziché le informazioni.

Così internet ha completamente fallito la sua missione di diventare la più grande e utile biblioteca dell’umanità per finire ad essere per lo più un luogo dove nascono e crescono nuove cricche tra le persone che così non solo non ottengono nuove informazioni, evolvendo di conseguenza, ma vengono incoraggiate sempre di più a restare dentro ai propri limiti, senza alcuna motivazione ad evolvere.

É come se la biblioteca del mondo fosse stata rasa al suolo per farci un bar dove sia le bariste che le avventrici per vestirsi usano pochissima stoffa e dunque quel poco di attenzione residua di tutti viene costantemente tenuta virata sulla sessualità.

✅ prova il counseling – per info 👉 whatsapp 059 761926 💚

Lascia il tuo commento