Categorie
ritagli

Questa é la mia opinione: ed io la condivido!

Onestamente, non prendo parte sui fatti del medio oriente perché, come intellettuale, nel mio molto piccolo ovviamente, trovo sempre estremamente volgare adottare una singola visione tranchant in situazioni che sono oggettivamente molto complesse.

Maggiore è la complessità e maggiore appare la stolidità di chi arriva con quattro parole in croce o uno slogan per sostenere una o l’altra parte, tipo il demenzialissimo e offensivo (per chi lo adotta) «c’é un aggressore e un aggredito».

Poi come uomo ultrateotrad non vedo mai israeliani, palestinesi, gay, trans o etero ma solo uomini e persone e così spontaneamente riesco a relazionarmi da sempre bene con tutti quelli che entrano nella mia vita o incrociano il mio percorso.

Infine trovo da presuntuosi pensare che la nostra opinione su quei fatti possa avere la minima rilevanza. La realtà è che la tua opinione sulla geopolitica non conta assolutamente niente e probabilmente quando ti metti ad esporla non ti ascolta volentieri neanche tua madre.

Il mio consiglio semmai é quello di ricominciare a scrutare le facce di quelli che ci sono vicini, o perché ci sono cari o perché la vita ce li ha messi accanto, e vedere che cosa possiamo fare per loro.

✅ prova il counseling – per info 👉 whatsapp 059 761926 💚

Lascia il tuo commento